Condivisione delle indagini in Facebook Messenger

Disponibilità delle funzioni: il raccoglitore Facebook Messenger è disponibile quando i tuoi dati sono memorizzati negli Stati Uniti o in Canada.

Puoi creare indagini semplici e brevi e condividerle direttamente in Facebook Messenger. Le persone rispondono all'indagine chattando con SurveyMonkey in Messenger. Questo significa che non devono uscire da Facebook per fornirti i loro commenti, pertanto la percentuale di risposta può migliorare.

1. Crea la tua indagine in SurveyMonkey

2. Chatta con il bot di SurveyMonkey e condividi il link alla tua indagine

3. Le persone partecipano alla tua indagine in una chat di Messenger

4. Accedi alla tua indagine e al raccoglitore o analizza i risultati in SurveyMonkey

Puoi accedere a SurveyMonkey per creare una semplice indagine da zero utilizzando le domande supportate. In alternativa, inizia la tua indagine con un modello di Facebook Messenger; puoi modificare le domande, eliminarle o aggiungerne di tue.

Meno domande fai, migliore sarà l'esperienza in Messenger. Le indagini non possono avere più di 25 domande e utilizzare non più di 10 opzioni di risposta per domanda. Inoltre, mantieni una lunghezza massima di 320 caratteri per il testo della domanda, un massimo di 20 caratteri per il testo delle opzioni di risposta e non applicare la logica dell'indagine o impostazioni speciali delle domande.

SUGGERIMENTO! Per creare un sondaggio visivo in Messenger, usa la domanda a scelta multipla e aggiungi immagini come opzioni di risposta.

Le opzioni e la logica delle indagini possono causare errori in Messenger. Per disattivare qualsiasi opzione o impostazione di logica, controlla quanto segue:

  • Per ogni domanda dell'indagine, clicca sulla scheda Modifica e assicurati di deselezionare le impostazioni presenti in questa scheda e di salvare.
  • Per ogni domanda dell'indagine, clicca sulla scheda Opzione e assicurati di deselezionare le impostazioni presenti in questa scheda e di salvare.
  • Nel menu Logica, disattiva tutte le opzioni di logica dell'indagine. Le modifiche vengono salvate automaticamente.

Non devi disattivare le impostazioni di progettazione nei menu Opzioni o Stile, ma Facebook controlla l'aspetto e lo stile di Messenger, pertanto le impostazioni vengono applicate solo qui.

Puoi condividere la tua indagine in Messenger o utilizzare una delle opzioni di condivisione di Facebook.

A prescindere da come condividi il link, le persone che lo aprono vengono indirizzate a una chat di Messenger con SurveyMonkey per partecipare all'indagine.

Per condividere l'indagine in Messenger:

  1. Vai alla sezione Raccogli risposte della tua indagine.
  2. Scegli Condividi in Messenger. Se hai già un raccoglitore per la tua indagine, seleziona Facebook Messenger.
  3. Clicca su Verifica l’indagine per essere certo che soddisfi i requisiti di progettazione. Se modifichi l'indagine dopo averne eseguito la verifica, devi riverificarla per assicurarti che sia ancora tutto a posto.
  4. Scegli le opzioni del raccoglitore.
  5. Clicca su Copia accanto a Condividi link al web e condividilo in un messaggio diretto oppure pubblicalo ovunque vuoi. Quando le persone aprono il link, vengono indirizzate a Messenger per partecipare all'indagine.

Puoi seguire qualsiasi passaggio riportato sotto per gestire la tua indagine, a prescindere che tu l'abbia creata in SurveyMonkey o Messenger.

Se hai usato Messenger per creare un'indagine in passato, questa viene salvata anche nel tuo account SurveyMonkey per consentirti di visualizzarla o di correggerne eventuali errori di battitura. Ma se stai apportando modifiche all'indagine, assicurati di rivedere le linee guida relative alla progettazione.

Abbiamo anche creato un raccoglitore Facebook Messenger per l’indagine nella sezione Raccogli risposte della tua indagine, dove puoi verificare l’indagine e modificare le opzioni del raccoglitore.

  • Verifica di un'indagine
  • Prova di un'indagine
  • Opzioni del raccoglitore
  • Inviare di nuovo un'indagine
  • Chiusura di un'indagine
  • Analizza risultati
  • Scollegamento dell'account
  • Avviso
  • Account conformi alla normativa HIPAA