Raccolta di dati e best practice in materia di tutela della privacy

ARTICOLO

Raccolta di dati e best practice in materia di tutela della privacy

I titolari di account sono tenuti a garantire che le loro indagini siano conformi alle leggi sulla privacy. Se raccogli dati personali, fai sapere ai rispondenti come prevedi di utilizzare i loro dati. Inoltre, ti invitiamo a richiedere la tua consulenza legale per rispettare le leggi e i regolamenti sulla privacy.

Limita la raccolta e la memorizzazione di informazioni personali

Per evitare di raccogliere dati personali nelle indagini, rendi anonime le risposte e non chiedere informazioni sensibili, quando possibile.

Se raccogli informazioni personali, pensa per quanto tempo ti servono e al motivo per cui devi conservarle nel tuo account SurveyMonkey. Non conservare le informazioni personali più a lungo del necessario.

Rivedi regolarmente i dati delle indagini salvati nel tuo account ed eliminali quando non sono più necessari.

Spiega come gestisci i dati

Condividere le tue pratiche in materia di privacy con i partecipanti all'indagine può aiutare ad alleviare i loro problemi relativi ai dati e ad aumentare la percentuale di risposta.

Descrivi le tue pratiche in materia di privacy in un'introduzione all'indagine o nell'e-mail di invito delle persone a partecipare all'indagine. Puoi anche aggiungere un collegamento ipertestuale direttamente alla tua informativa sulla privacy.

Puoi utilizzare la logica di salto per escludere i rispondenti che non sono d'accordo con la tua informativa o le tue pratiche sulla privacy.

Le dichiarazioni sulla privacy spesso includono:

  • Quali informazioni personali stai raccogliendo: identifica se stai rendendo le risposte anonime o tenendo traccia delle risposte con l'indirizzo e-mail, il numero di telefono o altre informazioni personali raccolte nella tua indagine o memorizzate nel tuo raccoglitore.
  • Come prevedi di utilizzare i dati: spiega perché invii la tua indagine e cosa vuoi fare con i dati raccolti.
  • Se intendi condividere i dati dell'indagine: chiarisci chi avrà accesso ai dati.
  • Se i rispondenti possono modificare le loro risposte: fai sapere se è possibile modificare le risposte.
  • Come possono contattarti i rispondenti all'indagine: includi un indirizzo e-mail o un modulo di contatto per mettersi in contatto con te.

SUGGERIMENTO! Puoi inserire un link alla nostra Informativa sulla privacy e alla nostra Dichiarazione di sicurezza per condividere la modalità di trattamento dei dati.

Rispetta i requisiti in fatto di privacy della tua azienda

È tua responsabilità essere a conoscenza delle leggi, delle normative e delle politiche interne sulla privacy dei dati della tua organizzazione. Assicurati che la tua indagine rispetti anche questi requisiti.