m

Come esercitare i diritti previsti dal GDPR

Il regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR, General Data Protection Regulation) entrerà in vigore il 25 maggio 2018. Questo regolamento standardizza le leggi sulla privacy dei dati in tutta l'Unione Europea (UE), e i cittadini dell'UE hanno la facoltà di esercitare i diritti previsti dal GDPR.

I titolari di account SurveyMonkey all'interno e al di fuori dell'Unione Europea sono tenuti a rispondere alle richieste degli utenti residenti nell'UE che chiedono di esercitare i diritti previsti dal GDPR.

Vai a...

 

Panoramica sul GDPR

Diritti

Secondo quanto stabilito dal GDPR, gli interessati residenti nei Paesi dell'Unione Europea hanno la facoltà di esercitare i seguenti diritti:

  • Diritto di accesso: l'interessato può scoprire il tipo di informazioni personali conservate su di lui e può anche ottenerne una copia.
  • Diritto di rettifica: l'interessato può richiedere l'aggiornamento o la correzione delle proprie informazioni.
  • Diritto alla portabilità dei dati: l'interessato può ricevere una copia delle informazioni che ha fornito ai sensi del contratto in modo che possa trasferirle a un'altra organizzazione.
  • Diritto di limitazione dell'uso: l'interessato può richiedere che le sue informazioni personali cessino di essere utilizzate in determinati casi, ad esempio se ritiene che siano incorrette o che la loro modalità di impiego sia illecita.
  • Diritto di opposizione: l'interessato ha il diritto di opporsi all'uso delle proprie informazioni (nei casi in cui una parte elabori tali dati per legittimi interessi) e di richiederne l'eliminazione.
  • Diritto di cancellazione: in determinate circostanze, l'interessato può anche richiedere l'eliminazione delle sue informazioni.

Ruoli

I responsabili del trattamento dei dati determinano il modo in cui vengono elaborati i dati personali, i responsabili dell'elaborazione dei dati elaborano i dati personali per conto dei responsabili del trattamento degli stessi e gli interessati sono le persone di cui vengono raccolti o utilizzati i dati.

I responsabili del trattamento dei dati all'interno e al di fuori dell'Unione Europea sono tenuti a rispondere alle richieste degli interessati residenti nell'UE che chiedono di esercitare i diritti previsti dal GDPR.

  • I titolari di account sono responsabili del trattamento dei dati delle risposte che raccolgono, mentre SurveyMonkey è responsabile dell'elaborazione di tali dati.
  • SurveyMonkey è anche responsabile del trattamento di una quantità molto limitata di dati sui rispondenti, che ottiene utilizzando, ad esempio, dati di cookie e indirizzi IP per gli scopi specifici descritti nella nostra Politica sulla privacy.
  • Per gli interessati come i titolari di account e i visitatori del sito, SurveyMonkey è responsabile del trattamento dei loro dati personali, inclusi nome, indirizzo e-mail e identificatori digitali come ID cookie o indirizzo IP. Per una descrizione dettagliata dei dati che raccogliamo e della loro modalità di utilizzo, consulta la nostra Politica sulla privacy.

 

Titolari di account

Gestione dei dati personali

I titolari di account possono essere sia creatori di indagini individuali sia organizzazioni che dispongono di un account SurveyMonkey con più utenti. I titolari di account SurveyMonkey possono visualizzare, modificare, eliminare e scaricare molti dati personali in modo diretto.

I seguenti articoli possono aiutarti a gestire i tuoi dati personali:

Gestione dei dati delle risposte

I titolari di account sono tenuti a rispondere alle richieste degli utenti residenti nell'UE che chiedono di esercitare i diritti previsti dal GDPR. In qualità di elaboratore dei dati, SurveyMonkey non è responsabile della gestione di queste richieste per conto dei titolari di account.

I seguenti articoli possono aiutarti a gestire i dati delle tue risposte:

 

Rispondenti e panelist

I rispondenti alle indagini e i panelist sono persone che hanno risposto all'indagine inviata dal titolare di un account. Devi contattare il titolare dell'account che è responsabile della modifica, dell'eliminazione o della fornitura di una copia delle tue risposte.

Se non riesci a metterti in contatto con il titolare dell'account, ti invitiamo a raccogliere le seguenti informazioni prima di contattarci:

  • Il link all'indagine, l'invito via e-mail o la pagina web che hai utilizzato per partecipare all'indagine
  • La data e l'ora approssimative di esecuzione dell'indagine
  • Il tuo nome e indirizzo e-mail
  • Qualsiasi risposta fornita che può essere utilizzata per identificarti

Dal momento che SurveyMonkey non è responsabile del trattamento dei dati delle risposte, non possiamo gestire direttamente queste richieste, ma faremo del nostro meglio per individuare il titolare dell'account e metterti in contatto con lui.

 

Visitatori del sito

Il visitatore di un sito può essere una qualsiasi persona che visita una pagina web SurveyMonkey. I visitatori del sito possono eliminare in qualsiasi momento i propri dati personali che potremmo aver memorizzato su di loro cancellando i cookie, rifiutando l'uso dei cookie ed effettuando la disdetta delle e-mail di marketing.

 

Richieste correlate al GDPR

Se in qualità di cittadino dell'Unione Europea non sei in grado di esercitare i diritti previsti dal GDPR utilizzando le informazioni riportate sopra, ti invitiamo a contattarci.

Risponderemo alle richieste entro 30 giorni. Tuttavia, i tempi di completamento delle stesse potrebbero essere più lunghi. Ci assicureremo comunque di comunicarti questi dettagli via e-mail. Tutte le informazioni che ci fornisci nella tua richiesta vengono utilizzate solo per l'adempimento della stessa e vengono eliminate entro 12 mesi.

Se il modo in cui abbiamo gestito la tua richiesta non ti soddisfa, puoi rivolgerti all'autorità locale preposta alla sorveglianza della protezione dei dati sul sito dell'ODPC. Dal momento che SurveyMonkey Europe UC ha sede in Irlanda, il suo operato rientra nella giurisdizione dell'autorità di protezione dei dati irlandese, ovvero l'Irish Office of the Data Protection Commissioner.

Il regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR, General Data Protection Regulation) entrerà in vigore il 25 maggio 2018. Se sei un cittadino dell'Unione Europea, hai la facoltà di esercitare i diritti rientranti sotto gli effetti del GDPR.

Ottieni risposte