m

Precompilazione avanzata

FUNZIONE A PAGAMENTO: la precompilazione avanzata è disponibile solo con alcuni piani a pagamento; scopri se è inclusa nel tuo piano.

Con la precompilazione avanzata puoi inserire nella tua indagine del testo come variabili personalizzate, dati personalizzati dei Contatti o la risposta di un rispondente a una domanda precedente; ciò ti consente di personalizzare le domande in base all'identità di ciascun rispondente e a come risponde a determinate domande dell'indagine.

La precompilazione avanzata è correlata alla precompilazione di domande e risposte, una versione più semplice di questa funzione che consente di inserire del testo solo da una fonte di dati, ovvero da domande precedenti dell'indagine.

Aggiunta della precompilazione avanzata

Per utilizzare la precompilazione avanzata:

  1. Clicca sulla casella di testo in cui desideri inserire il testo. Di seguito è riportato un elenco dei campi supportati.
  2. Clicca su Inserisci testo da....
  3. Seleziona una fonte di dati dal menu. Puoi scegliere tra domande precedenti, contatti o variabili personalizzate.

Quando inserisci del testo da una delle fonti di dati disponibili, nella casella di testo viene inserita la seguente sintassi:

{{ expression }}

Quando un rispondente partecipa all'indagine, il risultato dell'espressione sostituisce le parentesi in base alle specifiche risposte date o alle variabili o ai dati personalizzati associati a tale rispondente.

Campi supportati

Puoi aggiungere espressioni di precompilazione avanzata nei seguenti campi della tua indagine:

  • Testo della domanda
  • Opzioni di risposta*
  • Etichette delle righe
  • Etichette delle colonne
  • "Altro" - Etichette della casella di testo

* Per le domande Matrice di menu a tendina, non puoi utilizzare la precompilazione per le opzioni di risposta (le opzioni che vengono visualizzate nei menu a tendina).

Fonti di dati disponibili

Quando crei le espressioni di precompilazione avanzata, puoi fare riferimento alle seguenti fonti di dati.

  • Alcune fonti di dati sono supportate solo quando invii la tua indagine ai rispondenti attraverso tipi di raccoglitori specifici, come indicato di seguito.
  • Nella prima pagina dell'indagine non puoi utilizzare la precompilazione in base alle domande, ma solo in base ai dati personalizzati dei contatti e alle variabili personalizzate.

Fonti

Fonte
Descrizione
Tipi di raccoglitori compatibili
DomandaQualsiasi tipo di domanda che raccoglie dati (eccetto Testo, Immagine, Test a/b per testo e Test a/b per immagine).Tutti i tipi di raccoglitore
Dati personalizzati dei ContattiI dati personalizzati relativi ai rispondenti che sono memorizzati nei Contatti. Ad esempio: Indirizzo e-mail, Nome, Cognome, Personalizzo 1 ecc.Invito via e-mail
Variabili personalizzateI valori delle variabili personalizzate nell'URL dell'indagine.Link al web

Anteprima e prova della precompilazione avanzata

I modi migliori per testare la precompilazione avanzata prima di inviare l'indagine ai rispondenti variano a seconda delle fonti di dati a cui fanno riferimento le tue espressioni di precompilazione avanzata.

Test della precompilazione in base alle domande

Se tutte le condizioni di precompilazione avanzata della tua indagine si basano solo sulle domande, puoi visualizzare l'anteprima dell'indagine nella sezione Progetta indagine e testare i diversi percorsi dell'indagine in base alle opzioni di risposta che selezioni.

Test della precompilazione in base ai dati personalizzati dei Contatti

Se una qualsiasi condizione si basa sui dati personalizzati dei Contatti, il modo migliore per testare la tua indagine è creare un gruppo nei tuoi Contatti e quindi inviarvi un Invito via e-mail.

Quando crei un gruppo di prova, includi gli indirizzi e-mail a cui hai accesso per il test. Quando aggiungi dati personalizzati a tali contatti, assicurati di compilare tutti i campi Dati personalizzati su cui hai basato la precompilazione avanzata. Ad esempio, se utilizzi il campo Dati personalizzati 1 per registrare il reparto di ogni contatto e applichi la precompilazione per inserire tale informazione nella tua indagine, assicurati che il campo Dati personalizzati 1 per il tuo contatto di prova sia opportunamente compilato.

Al termine del test, elimina le risposte di prova.

Test della precompilazione in base alle variabili personalizzate

Se una qualsiasi condizione delle precompilazione avanzata è basata sulle variabili personalizzate, il modo migliore per testare la tua indagine è creare un link al web e modificare le variabili nell'URL per assicurarti che vengano trasmesse le variabili corrette alla tua indagine.

Al termine del test, elimina le risposte di prova.

Comportamento dell'indagine

Qualsiasi espressione tra le doppie parentesi graffe viene valutata dalla funzione di precompilazione avanzata quando un rispondente partecipa alla tua indagine.

Se non ci sono risposte, variabili o dati personalizzati con cui sostituire il modello, il modello tra parentesi non viene mai mostrato ai rispondenti e viene sostituito da uno spazio vuoto.

Analisi dei risultati

Nella sezione Analizza risultati, i modelli di precompilazione avanzata tra parentesi appaiono nel testo della domanda e della risposta proprio come quando progetti la tua indagine. I risultati della precompilazione avanzata non vengono registrati nella sezione Analizza risultati; vengono solo valutati nella pagina dell'indagine quando un rispondente inizia a rispondervi, al fine di offrire un'esperienza più personalizzata.

Puoi filtrare i tuoi risultati in base alla domanda e alla risposta o ai metadati del rispondente per vedere come le informazioni che ha fornito si relazionano alle risposte che ha dato al resto delle domande dell'indagine.

La precompilazione avanzata ti consente di inserire nella tua indagine informazioni come variabili personalizzate, dati personalizzati dei Contatti o la risposta di un rispondente a una domanda precedente al fine di personalizzare l'esperienza di ogni rispondente che partecipa all'indagine.

Ottieni risposte