m

Test A/B (assegnazione casuale)

FUNZIONE A PAGAMENTO: la funzione Test A/B è disponibile solo con alcuni piani a pagamento; scopri se è inclusa nel tuo piano.

La nostra funzione Test A/B ti consente di mostrare in modo casuale versioni diverse di una domanda, un'immagine o del testo autonomo e di definire la percentuale di rispondenti a cui verrà mostrata ciascuna variabile. Quando analizzi i risultati, puoi valutare in che modo i vari stimoli hanno influito sulle risposte.

Creazione di un test A/B

Imposta il tuo test A/B nella pagina Progetta indagine.

Test A/B per immagine

I test A/B per immagine ti consentono di mostrare immagini diverse a diversi gruppi di rispondenti. L'immagine è indipendente da qualsiasi domanda, in modo da poter aggiungere le domande successive che fanno riferimento all'immagine.

Per aggiungere un test A/B per immagine:

  1. Dalla sezione GENERATORE della barra laterale sinistra, trascina e rilascia Test A/B per immagine nella tua indagine.
  2. Carica un'immagine per ogni variabile oppure aggiungi un'immagine tramite URL.
  3. Nei campi di testo A e B, inserisci le descrizioni di ogni immagine (opzionale).
  4. Se necessario, clicca su + per aggiungere un'altra variabile.
Test A/B per testo

I test A/B per testo ti consentono di visualizzare le variazioni nel testo autonomo per diversi gruppi di rispondenti. Il testo è indipendente da qualsiasi domanda e può essere seguito da domande che chiedono ai rispondenti di farvi riferimento.

Per aggiungere un test A/B per testo:

  1. Dalla sezione GENERATORE della barra laterale sinistra, trascina e rilascia Test A/B per testo nella tua indagine.
  2. Nei campi A e B, inserisci le due variabili che desideri mostrare ai rispondenti.
  3. Se necessario, clicca su + per aggiungere un'altra variabile.
Domanda con test A/B per testo

Le domande con test A/B per testo ti consentono di mostrare variazioni nel testo della domanda a diversi gruppi di rispondenti.

Per abilitare una domanda con test A/B per testo:

  1. Clicca su una domanda esistente per modificarla. In alternativa, aggiungi una nuova domanda alla tua indagine.
  2. Clicca sulla scheda Opzioni.
  3. Clicca su Abilita domanda con test A/B per testo (assegnazione casuale).
  4. Torna alla scheda Modifica.
  5. Nel campo A, inserisci il testo della domanda per la prima variabile.
  6. Se necessario, clicca su + per aggiungere un'altra variabile.
  7. Nel campo % a destra di ogni variabile, inserisci la percentuale dei rispondenti totali a cui desideri mostrare la variabile.

Tipi di domande non supportate

I seguenti tipi di domande non supportano la domanda con test A/B per testo:

  • Net Promoter® Score
  • Caricamento file
  • Matrice di menu a tendina
Puoi abilitare le domande con test A/B per testo per qualsiasi tipo di domanda, ad eccezione delle domande Net Promoter® Score, Caricamento file o Matrice di menu a tendina.
Test A/B per video

Puoi utilizzare la barra degli strumenti di formattazione nel testo della domanda o in una domanda con test A/B per testo per aggiungere un video in ogni campo di variabili.

Man mano che aggiungi delle variabili, le percentuali di rispondenti si dividono equamente tra tutte le variabili. Tuttavia, se preferisci, puoi inserire le tue percentuali. Le percentuali delle variabili devono ammontare al 100%. Queste percentuali determinano la probabilità di un nuovo rispondente di visualizzare la variabile quando partecipa alla tua indagine.

Anteprima dei test A/B

Prima di inviare la tua indagine, visualizza un'anteprima e prova il tuo progetto d'indagine alcune volte per vedere come la tua indagine apparirà ai rispondenti. Ogni volta che visualizzi l'anteprima della tua indagine, ti vengono mostrate diverse variabili del test A/B.

SurveyMonkey mostra in modo casuale a ogni rispondente che partecipa all'indagine una determinata variabile in base alle percentuali da te definite.

Analisi dei risultati del test A/B

Vi sono molte aree nella sezione Analizza risultati in cui puoi visualizzare e analizzare i risultati del tuo test A/B.

  • Nella scheda Riepilogo domande, puoi vedere il numero e la percentuale di rispondenti che hanno visualizzato ciascuna variabile.
  • Nella sezione VISUALIZZAZIONE CORRENTE della barra laterale sinistra, puoi scegliere Filtra per test A/B o Confronta per test A/B.
  • Nella scheda Risposte individuali, puoi vedere quale variabile è stata mostrata a ciascun rispondente.

Potresti notare che la distribuzione dei rispondenti che hanno visto ogni variabile non corrisponde esattamente alle percentuali che hai definito. Più risposte raccogli, più è probabile che i risultati riflettano le percentuali. Poiché le variabili vengono assegnate in modo casuale, non garantiamo l'esattezza della suddivisione, in particolare per i numeri più piccoli di partecipanti. Si consiglia la raccolta di almeno 50 risposte.

SUGGERIMENTO - Guarda se sono presenti differenze significative nelle risposte alla tua indagine da parte dei rispondenti che hanno visualizzato le diverse variabili.

Esportazioni

Quando è applicata una regola Filtra per test A/B, puoi esportare i dati di riepilogo solo in formato PDF o PPT. Tuttavia, le domande con test A/B stesse sono escluse dalle esportazioni in formato PPT in quanto non sono presenti grafici e tabelle di dati da visualizzare nella presentazione.

Quando è applicata una regola Confronta per test A/B, puoi esportare i dati di riepilogo solo in formato PDF.

La funzione Test A/B ti consente di mostrare in modo casuale versioni diverse di una domanda, un'immagine o del testo autonomo e di definire la percentuale di rispondenti che deve visualizzare ciascuna variabile.

Ottieni risposte